GRACE Radiatore in ghisa

Sembra incredibile, ma una delle stanze in cui si trascorre più tempo nella propria casa è il corridoio. Ma come è possibile? Si tratta del luogo da attraversare per compiere qualsiasi spostamento: quando si entra e si esce, quando si va dalla cucina al salotto o dal bagno alla camera da letto. Frequentatissimo, il corridoio deve dunque essere un ambiente confortevole e piacevole. E non solo a livello estetico! Per quanto riguarda la funzionalità, un aspetto è spesso trascurato: il riscaldamento.

GRACE Radiatore in ghisa

Il corridoio è uno spazio fondamentale in una casa


Perché riscaldare il corridoio è così importante?

Dato che il corridoio conduce a molti spazi diversi, se è freddo rischia di “assorbire” il calore delle altre stanze e portare a disperdere energia inutilmente (essa infatti tende a spostarsi verso le zone fredde). Così il lavoro della caldaia diviene più faticoso e dispendioso.

Dunque comprendere come scaldare al meglio questo ambiente è tutt’altro che semplice: basta una disattenzione per renderlo freddo e poco invitante. Bisogna assicurarsi di avere le dimensioni corrette della stanza e del termosifone, per poi scegliere i modelli più adatti.

radiatori in ghisa

Un grande corridoio ben riscaldato


Come riscaldare il corridoio: le azioni preliminari

Prima di pensare direttamente al calorifero, è necessario che tutte le verifiche preliminari siano state eseguite. Porte e finestre sono termicamente isolate per non lasciar passare spifferi? Il tetto e il sottotetto sono ben coibentati? L’isolamento delle travi di un eventuale soppalco è adeguato? Spesso questi elementi hanno diverse decine di anni e devono essere sostituti o potenziati. Questo aspetto preliminare non è da sottovalutare: potrebbe farti evitare di sprecare calore nella stanza.

Se tutti i controlli sono stati eseguiti, è il momento di pensare al vero e proprio sistema di riscaldamento. Per capire di quanto calore si ha bisogno, è necessario anzitutto compiere un semplice calcolo (lo abbiamo illustrato in un articolo che trovi cliccando qui). Una volta ottenuto il risultato, sarà più semplice conoscere il tipo e le dimensioni del radiatore da acquistare, perché conoscerai i watt che il tuo spazio richiede. Questo calcolo è fondamentale: sbagliarlo significa comprare un prodotto o più potente (e sprecare energia), oppure troppo poco (e mantenere l’ambiente freddo).

GRACE Radiatore in ghisa

Bisogna svolgere numerose azioni preliminari


La scelta del modello

Ora viene il bello: quale modello di termosifone scegliere per il mio corridoio? La risposta dipende da quanto spazio si ha a disposizione e da quale stile estetico si vuole seguire. Non esiste una regola generale in questo caso, ma le opzioni in commercio sono talmente tante che è impossibile non trovare la soluzione perfetta per i propri gusti e le proprie necessità!

JUNGLE -Termoarredo orizzontale

Uno dei modelli che si può consigliare per il corridoio è il radiatore di design. In fotografia viene presentato Jungle, uno dei più artistici e meno spaziosi: è perfetto per gli ambienti ristretti perché ha una profondità estremamente ridotta è può essere posto sulle pareti come un elemento di arredo. Installabile verticalmente o orizzontalmente, questo termosifone è potente e funzionale.

Un altro tipo di termosifone per il corridoio è in ghisa, e in particolare in stile liberty. Questo è il modello Apelle, che presenta decorazioni art nouveau. Il vantaggio di un radiatore di questo genere, oltre all’estetica vintage che conquista tutti, è la potenza. Un calorifero in ghisa è infatti molto più performante di uno in alluminio o acciaio, perché possiede un’altissima inerzia termica. Perciò lo si consiglia per ambienti più spaziosi, come un ingresso.

APELLE linea di Radiatori Liberty in ghisa

Infine esistono alternative più semplici ed economiche, come i radiatori tubolari, siano essi in alluminio (come il nostro FilAFil Onda) o in acciaio (come il nostro Fast). Ma qualunque alternativa scegliate di percorrere, in base allo spazio a disposizione e al wattaggio richiesto, bisogna sempre sapere quanto sia importante la presenza di un sistema di riscaldamento in corridoio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *