Ormai le soluzioni per riscaldare tutte le stanze di casa sono numerose, anche quando gli spazi sono ridotti, come nel caso di piccoli bagni, ingressi o corridoi.

Ecco dunque alcuni suggerimenti per trovare la soluzione giusta e acquistare i migliori radiatori per ambienti ristretti.

Apelle 350

APELLE__15

Il primo modello da tenere presente è sicuramente l’Apelle 350. Si tratta di uno dei nostri pezzi più eleganti e apprezzati, presente in tre varianti di altezza: 35 cm, 76 cm e 97 cm.

In questo caso suggeriamo la prima: un’alternativa più bassa e dunque meno ingombrante, ma perfetta per situazionicome un bagno o un corridoio. Questi ambienti hanno bisogno di essere scaldati come gli altri, ma possiedono una metratura ridotta. Un termosifone in ghisa più basso non occuperà spazio prezioso, utile ad altre funzioni.

Apelle si ispira a un modello in ghisa realizzato e diffuso in Francia intorno al 1860, periodo in cui l’Art Nouveau era il movimento artistico e filosofico dominante. Per questo è caratterizzato da una forma arrotondata e ornamenti decorativi che ricoprono l’intera superficie.

 

Migliori radiatori per ambienti ristretti: Mercury 2

MERCURY Radiatore in ghisaAnche il Mercury 2 è particolarmente adatto a spazi ristretti, ma per una motivazione diversa. Infatti la sua forza è la profondità: composto da due sottili colonne, è spesso solamente 7 cm.

Senza contare che è disponibile in un gran numero di varianti di altezza, a seconda delle necessità: 46 cm, 76 cm e 96cm.

Il suo stile “industrial“, a differenza di quello “liberty” di Apelle, si ispira più all’Inghilterra della rivoluzione industriale che alla Francia dell’Art Nouveau. Ha infatti una superficie pulita, senza decorazioni, e forme arrotondate.

 

Julia

JULIA RADIATORE IN GHISAQuesto terzo modello è un termosifone in ghisa prodotto da una fonderia tedesca che consigliamo soprattutto in un particolare caso: quando sia necessario porre il termosifone sotto le finestre. Tendenzialmente infatti i vetri sono posti a un’altezza di circa 80 cm dal pavimento: Julia è alto 75 cm e si inserisce perfettamente in qualsiasi nicchia.

Anche in questo caso si tratta di un articolo raffinato e dallo stile retrò: sofisticato e di gran lusso, presenta decorazioni floreali che ricordano altri tempi, riportando ogni stanza al fascino di fine ‘800.

La produzione ha uno standard qualitativo altissimo: tutti i termosifoni in ghisa, prima di essere consegnati, vengono testati a fondo in acqua, per controllare eventuali perdite di aria. Vengono poi imballati in casse di legno, pallettizzati e consegnati.

 

Migliori radiatori per ambienti ristretti: Vulcan

VULCAN Radiatore in ghisaUn altro modello perfetto per piccoli spazi è Vulcan. La sua particolarità è quella di necessitare l’attacco a muro. Privo di piedini infatti, è nato per essere posto direttamente sulla parete, in modo da evitare ingombri e lasciare più spazio a terra.

Anche l’aspetto è differente rispetto agli altri radiatori in ghisa. Vulcan presenta infatti una geometria “Bauhaus”, dunque semplice, minimalista, conforme lineari e angoli netti, a servizio della funzionalità. Questo stile sobrio è detto “modernista“.

Questo modello è profondo appena 10 cm e possiede tre varianti di altezza: 42 cm, 57 cm e 69 cm.

 

Radiatori di design

Cucu' - Radiatore in Acciaio e PietraInfine un’ottima scelta per risparmiare spazio, ma inserire un elemento di arredo non indifferente, sono i radiatori di design. Questi, nonostante siano molto ampi a livello di superficie, pososno essere posti su una parete quasi come pezzi decorativi. Assomigliano a quadri o a specchi e sono poco profondi.

I modelli che proponiamo sono moltissimi. Un esempio è il Cucù in foto, ma ne esistono di diversi tipi: a speccchio come il Frame Inox, dalla forma particolare come il Jungle, in pietra lavorata come il More

Si tratta quasi di sculture contemporanee: la pietra viene ridotta in polvere e infine ricostruita mediante un processo tecnologico innovativo. Così si crea un risultato non solo bello da vedere, ma anche piacevole da toccare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *